Itinerari Barocchi. Una mappa per (ri)scoprire la magnificenza barocca in provincia di Savona

Il Museo della Ceramica di Savona e il Museo Diocesano di Albenga operano in sinergia nel turismo culturale: lo fanno attraverso una mappa cartacea che evidenzia la forte cultura barocca presente sul territorio del savonese. 

Incoraggiare un turismo culturale sinergico con altre realtà territoriali: è questo il motore che ha spinto la Fondazione De Mari di Savona a immaginare uno strumento di promozione turistica ad alto tasso culturale che unisca tutta la provincia di Savona. Il progetto è portato avanti con due istituzioni d’eccellenza del territorio: il Museo della Ceramica di Savona e il Museo Diocesano di Albenga. La collaborazione tra i due musei ha permesso di dare vita a una mappa cartacea, dal titolo Itinerari Barocchi nel Ponente Ligure, uno strumento agile che potrà promuovere il territorio e il profondo legame con la sua storia artistica.

Nell’anno del barocco, l’idea era quella di offrire a residenti e turisti un percorso culturale anche fuori dalle collezioni museali, ma che si intrecciasse con le due grandi mostre attive in questo momento nei due musei (Superbe Maioliche. Guidobono e lo splendore del Barocco a Savona al Museo della Ceramica di Savona e Onde Barocche al Museo Diocesano di Albenga, all’Oratorio della Ripa di Pieve di Teco e in altri siti diffusi sul territorio). Dall’unione  ma hanno anche unito le forze ideando una mappa dei luoghi e delle opere del nostro periodo barocco, con l’obiettivo comune di far conoscere un pezzo di anima della provincia di Savona e di quella di Imperia ai turisti e, allo stesso tempo, farla riscoprire ai residenti. Gli itinerari proposti dai curatori testimoniano una stagione di grandi fasti che da Genova si è estesa in tutta la Liguria: non solo le collezioni museali ma anche capolavori architettonici diffusi sul territorio, design di appartamenti nobiliari e opere più contemporanee che si ispirano alla magnificenza di quell’epoca.

 

Sono 20 i capolavori selezionati per far parte della mappa. Ai 16 disseminati nella provincia di Savona, se ne aggiungono 4 nell’imperiese.

La mappa Itinerari Barocchi nel Ponente Ligure sarà distribuita su tutta la provincia di Savona nei principali esercizi turistici e sarà a disposizione di turisti e cittadini, gratuitamente, al Museo della Ceramica di Savona e al Museo Diocesano di Albenga. 

Orari

Giovedì: 15.30-23

Venerdì: 10-13.30 / 15.30-18.30

Sabato: 10-13.30 / 15.30-18.30

Domenica: 10-13.30

Iscriviti alla nostra newsletter

    Ho letto e accetto quanto definito nella privacy policy del museo

     

     

    Social network

    Segui il Museo della Ceramica di Savona
    sui social network:

    Pagina Facebook del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Twitter del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Instagram del Museo della Ceramica di Savona