Tensione

Getulio Alviani
2006
Albisola Superiore e Savona

In breve

Il progetto elaborato da Getulio Alviani (1939-2018) si inserisce nella pluridecennale ricerca sull’Arte Esatta di cui è stato tra i più significativi teorici. Nel 1965 il suo lavoro venne presentato in The Responsive Eye, un’esposizione al MOMA di New York che consacrò al pubblico quella ricerca artistica indicata, di volta in volta, come Arte Ottica, Cinetica e Programmata.

1410
2
2388

Approfondimento

In occasione della Biennale di Ceramica nell’Arte Contemporanea del 2006, Alviani ha selezionato un suo disegno del 1964 affinché venisse stampato su una superficie di ceramica rettangolare:  una misura è il doppio dell’altra, la superficie  è esattamente giocata sul positivo-negativo, bianco-nero. Questa superficie così attivata può dar luogo a vari insiemi combinatori e formare texture anche molto diverse tra loro che possono non sembrare costituite da un unico identico modulo. 

Tensione di Getulio Alviani è stato prodotto ad Albisola nel 2006 in occasione della III Biennale di Ceramica nell’Arte Contemporanea intitolata “Indisciplinata”.

L’opera Tensione è esposta nella sala 13 del Museo della Ceramica.

Specifiche

Piastrelle in terracotta, fotoceramica; h.170 x 170 x 4 cm.
Realizzazione: Ceramphoto, Albisola Superiore; Alberto Viola, Savona. Attese Edizioni.
Foto: Fulvio Rosso

Continua l’esplorazione