Architettura con figure femminili

Antonio Sabatelli
1960 ca.
Liguria, Albisola Superiore

In breve

Il grande dipinto rappresenta scenari architettonici in un interno abitativo creato facendo sapientemente interagire il fondo operato della stoffa di supporto con il colore fortemente materico, dominato da toni di verde luminoso che coprono ampie zone della superficie. I personaggi disposti all’interno sono appena individuati da toni rosati.

182
1
1404

Approfondimento

Quella di Antonio Sabatelli è una delle voci più interessanti e originali del variegato scenario italiano del secondo dopoguerra. Pittore e ceramista, fondamentali per la sua inquieta ed eterodossa formazione risultano la frequentazione di Luigi Spazzapan a Torino e del fervido ambiente parigino, oltre alla rete dei numerosi viaggi e contatti, nutrimento del ricco e aggressivo cromatismo del suo immaginifico repertorio “sovrareale”. Caratteri distintivi dell’artista, i colori e i segni vivaci, talvolta vorticosi, ne riflettono il temperamento estroso, inquieto e anarchico.

Specifiche

Artista: Antonio Sabatelli (Albisola Superiore 1922 – Albisola Superiore 2001)
Materiale: Olio su tela
Dimensioni: cm 125 x 70
Collocazione: Pinacoteca Civica di Savona (Sala 3)

Continua l’esplorazione