Ritratto di Milena

Pablo Picasso

In breve

Il Ritratto di Milena, eseguito da Pablo Picasso per rendere omaggio alla compagna di Carlo Cardazzo, spesso raffigurata dagli artisti più vicini alla sua cerchia, esemplifica il rapporto fra l’artista e il gallerista.

364
1
310

Approfondimento

Pablo Picasso, massimo esponente della corrente cubista a partire dal primo decennio del Novecento, conosce Carlo Cardazzo e Milena Milani nel 1949, anno in cui il gallerista presenta  un’esposizione di sue litografie presso la Galleria del Cavallino a Venezia. Da questo primo contatto diretto nascerà un rapporto alimentato da altre mostre nel 1951 sempre nella città lagunare e, a cavallo tra il 1951 e 1952, alla Galleria del Naviglio di Milano dove vengono presentati i lavori in ceramica dell’artista spagnolo. Il viso di Milena viene espresso nei tratti essenziali e con semplicità “infantile”. È qui evidente anche il legame con il segno  della sua pittura su ceramica, esemplificata  nel museo dal Vaso realizzato dal maestro nel 1959.

Specifiche

Artista: Pablo Picasso (Malaga 1881-1973)
Materiale: Olio su cartoncino applicato su tela
Dimensioni: cm 40 x 30
Provenienza: Collezione Milena Milani/Carlo Cardazzo
Collocazione: Pinacoteca Civica di Savona (Sala 20)

Continua l’esplorazione