Chiacchierando con El Anatsui: l’artista ghanese racconta “Personal Security”

L’opera, realizzata nel 2003 in collaborazione con la bottega di ceramica Studio Ernan Design di Albisola Superiore, parla della fragilità dell’argilla come metafora della fragilità dell’uomo.

Ad approfondire le tematiche e i significati dell’opera è lo stesso artista, il ghanese El Anatsui, in un’intervista alla Direttrice del Museo della Ceramica Tiziana Casapietra. Un’opera che collega la natura intrinseca dell’argilla, che esprime tutta la sua fragilità proprio dopo essere stata sottoposta a diverse sollecitazioni (vigorose manipolazioni e successive cotture), alla fragilità della sicurezza, considerata dello stesso artista un “bene di prima necessità estremamente vulnerabile“.

Quello di El Anatsui è un nome di assoluto rilievo per il Museo della Ceramica: tra i tantissimi riconoscimenti internazionali ricevuti dall’artista, spicca quello della Biennale di Venezia, che nel 2015 gli ha assegnato il Leone d’Oro alla Carriera: un premio che celebra i grandi successi internazionali, ma anche il fondamentale contributo alla crescita dell’arte in Africa e l’influenza positiva che ha avuto nei lavori degli artisti africani contemporanei.

 

L’opera di El Anatsui è composta da diversi lucchetti in ceramica.

Nell’intervista l’artista spiega perché abbia scelto l’argilla per parlare del tema della sicurezza e come, a 15 anni di distanza, vede il suo lavoro. Inoltre riflette sul percorso che ha portato avanti negli anni e su come quest’opera si configuri all’interno di un processo di modernizzazione del suo lavoro, legata soprattutto al digitale, che ha esplorato in opere come “Digital River” e “Digital Waterfall”.

 

Leggi l'intervista a El Anatsui

Seguici su Facebook, Instagram e Twitter per sapere cosa c’è di nuovo al Museo.

 

 

Orari

lunedì, martedì

solo per gruppi

(min. 10 persone)

10.00 – 13.30

15.30 – 18.30

 

mercoledì

10.00 – 13.30

 

giovedì, venerdì, sabato

10.00 – 13.30

15.30 – 18.30

 

domenica

10.00 – 13.30

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ho letto e accetto quanto definito nella privacy policy del museo

 

 

Social network

Segui il Museo della Ceramica di Savona
sui social network:

Pagina Facebook del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Twitter del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Instagram del Museo della Ceramica di Savona