La “Nascita della Ceramica” di Agenore Fabbri

22 Ottobre 2019

L’altorilievo in ceramica “La Nascita della Ceramica” è un’opera realizzata nel 1958 dal pittore e scultore toscano Agenore Fabbri.

Nato a Barba (Pistoia), Fabbri ha lavorato ad Albisola presso il laboratorio La Fiamma, dove è entrato in contatto con artisti come Aligi Sassu, Arturo Martini e Lucio Fontana. Nel corso della sua carriera artistica, Fabbri ha esposto in tutto il mondo, partecipando alla Biennale di Venezia nel 1952 e nel 1960. Le sue opere “Figura Femminile” e “Ballerina” sono oggi parte della collezione permanente del Museo della Ceramica di Savona.

Commissionata a Fabbri dalla famiglia Perotti, “La Nascita della Ceramica” era originariamente affissa alle pareti esterne dell’edificio della fabbrica Ilsa di Carcare (Savona). Alla chiusura della fabbrica la Fondazione A. De Mari ha deciso di acquistare l’altorilievo con lo scopo di restaurarlo e renderlo fruibile alla cittadinanza savonese.

L’altorilievo è stato inaugurato e svelato al pubblico il 19 Ottobre 2019 alla presenza, tra gli altri, del “Padre” delle Fondazioni di origine bancaria Giuseppe Guzzetti.

L’opera è oggi ospitata al piano terra del Museo della Ceramica, nello spazio espositivo polivalente adiacente al ristorante BINO, dove può essere visitata gratuitamente.

Il restauro dell’altorilievo, a cura di Sandro Lorenzini, è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione A. De Mari, dalla Fondazione Cariplo e da Banca Generali.

Per maggiori informazioni visita questa pagina.

Orari

Per tutto Ottobre ingresso promozionale a €5

Venerdì
15.30 – 21.00

 

Sabato

10.00 – 13.30

15.30 – 18.30

 

Domenica

10.00 – 13.30

Iscriviti alla nostra newsletter

    Ho letto e accetto quanto definito nella privacy policy del museo

     

    [recaptcha]

     

    Social network

    Segui il Museo della Ceramica di Savona
    sui social network:

    Pagina Facebook del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Twitter del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Instagram del Museo della Ceramica di Savona