Bando per artisti: il progetto vincitore è quello dell’artista Anne Laure Sacriste

Nell’ambito del bando per la residenza d’artista pubblicato nei mesi scorsi e promosso dal Lions Club Savona Host e dal Museo della Ceramica di Savona, siamo lieti di annunciare che sono pervenute da tutta Europa 29 proposte di grande valore culturale e artistico.

La giuria, composta dai rappresentanti del comitato scientifico del Museo, Cecilia Chilosi e Matteo Fochessati, dalla Direttrice Tiziana Casapietra e per il Lions Club Savona Host dal curatore Riccardo Zelatore, dal Presidente in carica Giovanni Grossi Bianchi e dal suo successore Samuele Borreani, ha esaminato le proposte e ha scelto all’unanimità quella dell’artista Anne Laure Sacriste.

2016, Tableaux: Nature morte, Still Life, Centre d’Art Julio Gonzales, Arcueil. Installation view, Yoga mattresses, ceramic turtles.

Coerente con le richieste del bando, il progetto prevede la realizzazione di 106 tartarughe in ceramica che saranno realizzate in collaborazione con i ceramisti locali nel corso di una residenza tra Savona e Albisola. 

Per la Sacriste, la tartaruga non è solo simbolo di longevità, fortuna e fecondità, ma rappresenta anche una sollecitazione a riflettere profondamente sul tema della lentezza.

Pur facendo parte della stessa famiglia, i 106 multipli di tartarughe saranno anche pezzi unici perché ciascuno verrà lavorato e decorato in modo diverso.

Prima di essere utilizzate per le finalità sociali del service del Lions Club Savona Host, le opere verranno allestite collettivamente al Museo della Ceramica di Savona. 

Tra le recenti esposizioni di Sacriste ricordiamo Orion Aveugle alla Vera Munro Gallery di Amburgo, Fukami — Une plongée dans l’Esthétique Japonaise curata da Yuko Hasegawa all’Hotel Salomon di Parigi e Toguna al Palais de Tokyo sempre di Parigi.

Inoltre, la giuria ha deciso di assegnare le menzioni speciali a due altre artiste che hanno risposto al bando: a Floriane Pilon per il suo progetto Fuselli che crea una connessione tra la lavorazione della ceramica e la lavorazione dei tessuti e a Stefania Galegati per il suo lavoro puntuale sulla sessualità femminile, argomento controverso ancora oggi.

Savona, 21 Maggio 2019 

Per maggiori informazioni

comunicazione@museodellaceramica.savona.it  — 340 9363059 — 019 827724

Museo della Ceramica di Savona, via Aonzo 9, Savona 

Orari

Lunedì, Martedì

solo per gruppi

(min. 10 persone)

10.00 – 13.30

15.30 – 18.30

 

Mercoledì

10.00 – 13.30

 

Giovedì, Venerdì, Sabato

10.00 – 13.30

15.30 – 18.30

 

Domenica

10.00 – 13.30

Iscriviti alla nostra newsletter

Ho letto e accetto quanto definito nella privacy policy del museo

 

 

Social network

Segui il Museo della Ceramica di Savona
sui social network:

Pagina Facebook del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Twitter del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Instagram del Museo della Ceramica di Savona