La MuseumWeek di Twitter

In occasione della seconda edizione della MuseumWeek di Twitter per una settimana abbiamo svelato il museo, le sue opere, i suoi segreti e le sue ispirazioni. Ogni giorno, per sette giorni abbiamo trattato un tema diverso secondo gli #hastag proposti.

Se non siete riusciti a seguirci, non preoccupatevi, vi raccontiamo come è andata.

La MuseumWeek si è aperta con il tema #secrets.  Occasione per svelare alcune curiosità sulle opere del museo. Abbiamo raccontato a ritroso la storia dei busti dei coniugi Boselli, oggi esposti in museo, ma che un tempo completavano il tempietto Boselli, nel giardino della famiglia, oggi spostato nel parco pubblico. O ancora, la storia del pannello raffigurante il Guerriero. Faceva parte di una serie di 3 pannelli rappresentanti personaggi illustri e si trovavano a Palazzo del Carretto Pavese Pozzobonello. Nei secoli a questi personaggi sono stati cancellati i volti e, quando il Palazzo ha cambiato proprietà, sono stati smontati e alienati, infatti oggi solo uno di questi è ancora a Savona, gli altri due sono a Torino a Palazzo Madama e a Roma a Palazzo Barberini.

Arrivando ai giorni nostri abbiamo svelato la vera funzione di una particolare opera della collezione: una patata con i germogli… Si tratta di una strana urna funeraria, in cui ogni germoglio diventa la dimora di un componente della famiglia.

La giornata dedicata ai ricordi #souvenirs  ha dato il via a una caccia al tesoro! Abbiamo rintracciato uno a uno i pezzi della collezione a cui si ispirano i souvenirs del bookshop, e abbiamo raccontato le storie e le specificità di ciascuno, scoprendo così come un pezzo della collezione che si rifà alla tradizione locale, il mandillo sia stato trasformato in un oggetto per l’uso di tutti i giorni da uno studio di design.

Parlando di ispirazione #inspiration abbiamo raccontato come la storia del museo nasca dalla vocazione del territorio che lo circonda. La tradizione plurisecolare, le competenze tramandate nel tempo, hanno reso il territorio di Albenga e Savona un’eccellenza nella produzione della ceramica. A testimonianza dell’inclinazione alla ceramica del territorio abbiamo raccolto immagini, scorci, spunti e dettagli.

Un altro forte legame con la storia e il territorio è nella sede che ospita il museo della ceramica: il Monte di Pietà. Edificio storico di grande valore restituito alla città grazie ai lavori di restauro voluti dalla Fondazione A. de Mari. Grazie al restauro sono tornati alla luce gli splendidi affreschi attribuiti a Lorenzo Fasolo, oltre a scritte e disegni datati alla metà del XV secolo. Al fine di valorizzare a pieno l’edificio e la collezione, sono stati studiati degli allestimenti ad hoc per ciascuna sala e ciascuna collezione #achitecture.

In vista del weekend abbiamo raccontato tutte le attività dedicate alle famiglie che intendono recarsi al museo, svelando i laboratori dedicati ai bambini così come agli adulti, le visite guidate e tante altre interessanti attività per le famiglie e per i gruppi di visitatori (#family).

Gli ultimi due giorni della MuseumWeek sono dedicati ai visitatori del museo, che sono invitati a scegliere, fotografare e postare le proprie opere preferite (#fav), e un proprio ritratto all’interno del museo (#pose). Abbiamo aperto le danze postando le immagini delle opere presenti al museo ed eleggendo le nostre preferite: il Ratto d’Europa di Ratti; il piatto simbolo della collezione, scelto anche come opera proiettata sulle pareti del museo; la tulipaniera; l’albero di Kaki e tantissime altre opere.

In questa gallery trovate una selezione delle immagini che accompagnavano i tweet della MuseumWeek.

Orari

Lunedì, Martedì

solo per gruppi

(min. 10 persone)

10.00 – 13.30

15.30 – 18.30

 

Mercoledì

10.00 – 13.30

 

Giovedì, Venerdì, Sabato

10.00 – 13.30

15.30 – 18.30

 

Domenica

10.00 – 13.30

Iscriviti alla nostra newsletter

Ho letto e accetto quanto definito nella privacy policy del museo

 

 

Social network

Segui il Museo della Ceramica di Savona
sui social network:

Pagina Facebook del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Twitter del Museo della Ceramica di SavonaProfilo Instagram del Museo della Ceramica di Savona