Geometrie vegetali

Jean Arp
1957

In breve

Arp, quando parlava in tedesco si presentava con il nome di Hans, mentre quando parlava di se stesso in francese diventava Jean.
Per questo motivo, da manuale a manuale, troviamo un nome diverso. Jean (Hans) Arp, però, è sempre e solo lui, artista francese nato al confine con la Germania. Questa ambivalente nazionalità si ripercuoterà anche nelle sue opere.

426
1
314

Approfondimento

Geometrie vegetali, comprende una combinazione casuale di sagome in legno a rilievo bidimensionale nei toni dominanti del grigio, nero e bianco. Jean Arp propone una sua personale scrittura composta da una successione di forme curvilinee e sinuose, evocative del ciclo naturale della crescita, della germinazione e dell’eterna trasformazione. Le forme di questi rilievi hanno perduto qualsiasi carattere che permetta di individuarne i singoli elementi del regno naturale; sono, infatti, colte nel loro processo molecolare, nel momento indifferenziato del loro sviluppo, quando ancora la pluralità di possibili evoluzioni è aperta.

Specifiche

Artista: Jean Arp (Strasburgo, 1887-1966)
Materiale: Rilievo su legno
Dimensioni: cm 58 x 59
Provenienza: Collezione Milena Milani/Carlo Cardazzo
Collocazione: Pinacoteca Civica di Savona (Sala 22)

Continua l’esplorazione