Ponentino

Mario Gambetta
1935
Liguria, Albissola Marina

In breve

Mario Gambetta appartiene ai maestri savonesi della prima metà del ‘900 che hanno reinterpretato gli aspetti più caratteristici dell’arte locale, dalle marine ai porti, dagli scorci sui carruggi ai paesaggi.

117
4
322

Approfondimento

Mario Gambetta nella sua opera Ponentino, raffigura una marina autunnale sulla spiaggia di Albissola, luogo dove andò ad abitare stabilmente nel 1906. In questo paesaggio vediamo accostati un approccio istintivo e immediato del disegno, con una struttura di equilibrio tonale e compositivo; ciò lo sottrae da rigide schematizzazioni.
A Savona, Gambetta eseguì insieme a Eso Peluzzi un grande affresco di soggetto storico nel palazzo del Comune, e realizzò i cartoni per le vetrate della Cattedrale con La gloria del Beato Ottaviano nel 1939 e L’apparizione di N.S. di Misericordia nel 1946. Ad Albissola, invece, sperimentò, oltre al mezzo più tradizionale della pittura, l’utilizzo della ceramica.

Specifiche

Artista: Mario Gambetta (Roma, 1886-1968)
Materiale: Olio su tela
Dimensioni: cm 60 x 72
Collocazione: Pinacoteca Civica di Savona (Sala 2)

Continua l’esplorazione